I Gruppi di animazione canti

coro-sanmichele

Nella Parrocchia di San Michele esistono diverse formazioni per l’animazione del canto, una per ogni Messa del sabato e della domenica.

I gruppi veri e propri sono due:

  • Il coro dei “diversamente giovani”, presente alla Messa delle 9,30 di Domenica
  • Il “coro delle 11”, presente alla Messa delle 11,00 di Domenica

 

I “diversamente giovani” sono un coro nato pochi anni fa dalla libera iniziativa di alcune signore dalla bella voce, mosse a compassione nel vedere la persona adddetta alla guida dei canti, che si affannava da sola a trovare canti appropriati e nuovi modi per coinvolgere attivamente l’Assemblea.

L’età media dei componenti è tra gli…anta e gli…anta, in questi anni la formazione ha avuto diverse variazioni, sono entrati ed usciti vari componenti,ed attualmente sono presenti una quindicina di cantori pieni di entusiasmo.
Il coro sta migliorando la qualità del suo servizio, anche perché si riunisce regolarmente il giovedì sera al Circolo Noi per fare la scelta dei canti adatti alla Messa domenicale, per fare la prova insieme e per imparare canti nuovi.
In questo il coro è supportato da un’ottima musicista, la violinista Nadia, che  con il suo strumento dà a tutti la misura dell’armonia, del ritmo e delle tonalità, mentre la famosa guida affannata, Mariarosa, continua a curare l’insieme delle voci e dà l’attacco e la fine dei canti.
Abbiamo avuto anche la soddisfazione di cantare in altri ambiti (S.Messa di S.Vincenzo in Duomo) ed ogni volta che svolgiamo il nostro servizio, ce la mettiamo proprio tutta!
Aspettiamo nuovi coristi, in particolare uomini, che al momento sono presenti in quantità minima.
Ci trovate in chiesa tutte le domeniche e le feste comandate alle ore 9,30!

Il “coro delle 11,00”, dato il suo nome, è indissolubilmente legato alla rispettiva Messa della domenica, ha una vita molto lunga, essendo presente in parrocchia da tempo immemorabile sotto varie forme e composizioni.
Anche in questo caso l’origine del coro è data dalla buona volontà della guida Patrizio, il quale animava con piglio sicuro i momenti liturgici ed intonava i canti appropriati per la celebrazione, coinvolgendo l’assemblea.
Avendo notato tra i fedeli alcune presenze costanti, il buon Patrizio, facendo una serrata opera di convincimento, riusciva a formare il primo gruppetto, con l’accompagnamento musicale di due sorelle alle tastiere ed alla chitarra e creando un insieme armonico e variegato, che ha portato un tocco di energia ed entusiasmo al canto con l’Assemblea.
Negli anni, il coro delle 11,00 ha portato numerosi nuovi canti che hanno caratterizzato la “Messa grande”, accompagnando le numerose ricorrenze, feste e riti in modo originale e diverso dalle altre celebrazioni.
La formazione attualmente ha cambiato i musicisti. Ora ci sono due fratelli alle tastiere ed alla chitarra, oltre al loro papà ad un’altra chitarra, poi il coro, formato da una decina di persone.
Un merito di questo gruppo è anche quello di aver rinnovato il sistema di amplificazione della zona coro, con mixer, microfoni panoramici ed altri ammennicoli collegati.

Nei momenti forti dell’anno liturgico, in particolare per la Messa della Notte di Natale e per la Veglia di Pasqua, le forze corali di S.Michele si uniscono, e creano un ensemble di tutto rispetto, che contribuisce in modo festoso e coinvolgente alla bellezza dei riti più partecipati dell’anno.

coro-sanmichele-violino